C’è crisi? Fatti lo sconto da Tophost!* 6


La Comunità di Tophost si è espressa tramite il blog in termini di tariffe e qualità dei servizi, decretando le nuove strategie commerciali per il 2008.

Lo scorso 15 dicembre Tophost aveva dato vita a un’iniziativa rivoluzionaria destinata ai contratti in scadenza relativamente ai servizi TopWeb e TopMail, dando ai clienti la possibilità di esprimere il proprio grado di soddisfazione e, in base a quello, rinnovare il pacchetto al prezzo di listino piuttosto che 1 o 2 Euro in più o in meno.

La curiosità era forte, eravamo di fronte a una mossa suicida? Sicuramente spericolata, non c’è che dire, ma i risultati sono qui, in questo blog – http://clienti.tophost.it – popolato da oltre 500 messaggi che sotto gli occhi di tutti confermano il successo di Tophost.

Il tasso di rinnovo ha subito un’impennata e, finora, degli oltre 2.200 clienti interessati all’iniziativa, l’82% si è ritenuto soddisfatto delle attuali condizioni applicate, e il restante 18% ha scelto di effettuare una variazione dell’importo, in più o in meno. Alcuni pur avendo manifestato il proprio gradimento hanno comunque scelto di applicarsi lo sconto, forse complice i recenti aumenti dei beni di prima necessità , come è accaduto perfino per il pane.

“Eravamo in trepidazione perché sapevamo che tale iniziativa costituiva un banco di prova senza possibilità di appello e siamo contenti del risultato”, ha commentato Umberto Lombardi, CEO di Tophost s.r.l., aggiungendo che “sono in serbo sostanziose novità sulla scia di quanto è emerso dal blog dei Clienti Tophost e sebbene l’iniziativa sia appena all’inizio lascia ben sperare. Del resto finora sono stati coinvolti nella campagna solo circa 2.200 clienti dei 20.000 attivi”.

Tale occasione di confronto e libero dibattito è stata voluta e creata dalla stessa Tophost, azienda da sempre caratterizzata da un approccio verso il cliente basato sul dialogo e sulla piena accettazione di suggerimenti o eventuali critiche vissute come prezioso spunto di crescita e miglioramento. L’esito della campagna Rinnovo autogestito ha evidenziato inoltre un dato chiaro: Tophost offre servizi Internet di qualità a prezzi di mercato decisamente equi.

Ma l’iniziativa non è ancora conclusa, Tophost ha deciso di prolungare i termini e di continuare a dar voce alla sua Comunità nel neonato blog per i prossimi mesi.

Ora non resta che attendere la risposta ai nuovi interrogativi: cosa è nato di concreto dalle osservazioni inviate da centinaia di Clienti? Che nuovo prodotto/i dovremo aspettarci? E soprattutto, quando?

* Al di la del titolo ironico di questo messaggio, l’iniziativa non nasce come mera occasione per praticarsi uno sconto dietro una banale scusante. Clicca qui per vedere come funziona.


6 commenti su “C’è crisi? Fatti lo sconto da Tophost!*

  • Tophost L'autore dell'articolo

    E così in risposta alle numerose richieste, pervenute da molti Clienti e non, di sapere come sta andando la campagna, abbiamo pensato di comunicarvi il presente resoconto. Speriamo vi faccia piacere.

  • Stefano

    Siete un buon Hosting ma vi manca un centralino o un servizio clienti via telefono… Pensateci!

  • volverine

    Caro Stefano,
    immagino tu sia la stessa persona che ha postato su http://clienti.tophost.it/2008/01/16/umanita-e-telefono/ dove si è già discusso della cosa.

    Io continuo a non capire l’utilità di un servizio telefonico (a parte i costi per la gestione). Mi piacerebbe che tu spiegassi qual’è l’esigenza reale (magari con qualche esempio) di avere un supporto telefonico per questo tipo di prodotto/servizio.

  • simone

    sta per scadere il primo anno di questo dominio che ho comprato per una signora (ente no profit).. penso che non toglierò euro, il servizio è stato ottimo. c’e stato un “defacciamento” del sito a dicembre, però può capitare a tutti presumo…
    il prezzo è veramente buono, è giusto pagare i soldi che vale!
    un centralino di aiuto non è necessario, i miei piccoli problemi iniziali li ho risolti tramite il servizio online di assistenza. ciao tophost!

  • Giuseppe Siciliani

    Servizio serio ed affidabile…qualcuno si è lamentato della confidenzialità con la quale TopHost comunicava con i clienti a mezzo email. Adesso non lamentatevi del contrario.

    TopHost finora è stato l’unico servizio con il quale si può veramente toccare con mano il rapporto qualità-prezzo più alto del mercato italiano (Forse in America riescono ad essere ancora più competitivi grazie ai costi ridotti di gestione sale server).

    Continuate così ragazzi!
    Giuseppe

I commenti sono chiusi.